La Chiromanzia

La Chiromanzia

Facebooktwitterlinkedinby feather

 

La chiromanzia, dal greco Kiros (mano), è l’arte di interpretare, attraverso le linee della mano, il proprio destino.
Anticamente ed anche tutt’ora gli zingari hanno una grande sensibilità in questo tipo di divinazione e spesso prevedono e preannunciano eventi al consultante quasi impossibili da vedere con la razionalità dando effetti veramente sbalorditivi.
Qual è il segreto in questo tipo di divinazione antica quanto l’uomo?
Rispetto alle altre divinazioni qui il collante essenziale é la chiaroveggenza, l’intuito e la conoscenza accurata delle linee della mano.
Ognuno di noi ha delle linee sul palmo della propria mano e, con il passare del tempo, queste linee diventano sempre più marcate.
Andiamo ad analizzare quattro linee, le più importanti, la linea della vita, la linea del cuore, linea della testa e la linea simiana.

La linea della vita é una linea che parte dal bordo del palmo delle mani sopra il pollice e gira tutta ad arco verso il nostro polso; rappresenta la forza ed il coraggio della persona, il proprio vigore fisico , può dare grandi indicazioni sulla propria salute e su possibili malattie. Inoltre, da questa linea si possono vedere le trasformazioni a cui il consultante può andare incontro, i cambiamenti, i trasferimenti e gli spostamenti. E’ riduttivo dare un’interpretazione unicamente sulla salute.

La linea del cuore é una linea che attraversa la parte superiore del palmo, da qui si possono dare indicazioni per tutte le situazione di natura affettiva e sentimentale, gli incontri, i matrimoni ma anche gli allontanamenti, le separazioni, ecc.. Inoltre, parlando di cuore come organo del nostro corpo umano, si può vedere lo stato di salute proprio del nostro cuore, se é un cuore sano o se é un cuore malato. Attenzione: le indicazioni fisiche sono solo indicazioni, questo non deve affatto sostituire il parere di un medico, intendiamoci, qui non si fanno diagnosi.

La linea della testa é la linea che parte dal bordo del palmo sotto l’indice attraversando il palmo fino all’altro bordo; rappresenta la nostra psiche e soprattutto come lavora la nostra mente, é inoltre legata alla comunicazione, al nostro lato artistico, all’ intelletto e alla conoscenza interiore ed esteriore. Quindi in poche parole la mente e le sue capacità.
La linea siminana, coincide con la linea del cuore e con quella della testa, é la linea della chiaroveggenza e per chi ce l’ha molto pronunciata può essere indice di grande fortuna e realizzazione personale. È la linea che può preannunciare successo e trionfo grazie alla nostra capacità mentale ed al nostro intuito. È raro averla in evidenza, quelle poche persone fortunate ad averla visibilissima, hanno avuto sempre successi e protezione nella vita.

Come si interpreta la lettura della mano analizzando queste quattro linee citate?

Innanzitutto c’é da dire una cosa importante, la lettura si esegue su entrambe le mani, mano destra e mano sinistra. Vanno confrontate tra loro, questo é un passaggio importante, l’una integra l’altra; é errato interpretarne solo una, é riduttivo e l’interpretazione può essere limitata.
Fondamentale inoltre é vedere per ogni linea se ci sono dei tratti spezzati, questi sono indice di problemi o difficoltà che il soggetto può incontrare. Più la linea non evidenzia segni di questo tipo, più il consultante può stare sereno e pensare ad un futuro roseo.
Spesso però questi tratti, come citavo all’inizio, possono anche cambiare nel tempo, anche negli anni e quindi si può presupporre che il destino di ognuno di noi, può giustamente andare incontro a trasformazioni.
Inoltre, vanno considerati le varie diramazioni che possiamo notare tra una linea e l’altra , forme a catena, linee irregolari e regolari e quadrati.
Attraverso questi simboli si può dare una interpretazione attendibile.

L’analisi che ho appena interpretato é stata unicamente legata alle quattro linee fondamentali, ma la mano é composta anche dalle dita ed anche le linee delle dita vanno interpretate. Parlare di chiromanzia ci vorrebbe molto tempo e tanto da conoscere.
Definirei la mano come una grande cartina geografica con linee di tutti i tipi ed intersecate una con l’altra, sta al chiromante carpire quale linea é più evidente e quale linea é meno evidente per poter dare al consultante quell’attenta analisi per quel determinato problema o per quei dubbi che spesso lo assillano.

Se siete curiosi e volte saperne di più, venitemi a trovare e con calma e tranquillità posso interpretare la vostra mano, predicendo il vostro destino.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutubeby feather
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Free Google Page Rank

Paste your AdWords Remarketing code here